Soggiornare a casa di un artista ad Amsterdam

Andare ad Amsterdam è già di per sé un’esperienza.
Vedere e vivere come ‘normali’ cose che qui da noi (in Italia) sono del tutto assurde (mi riferisco prima di ogni cosa al fatto che ci si sposta in bici a qualunque ora e per ogni tipo di distanza), fa davvero sentire il senso del ‘viaggio altrove’, anche con pochissime ore di volo.

Adesso immagina di poter anche soggiornare con un budget limitato (160-180 euro a notte per una bellissima doppia) in una stanza o mini appartamento dal design raffinato e dal forte senso artistico nel cuore della città.

E pensa anche a come sarebbe la tua esperienza se ti affidassi ai consigli di un designer locale.

Presso il Marcel’s Creative Exchange tutto questo può accadere.
Tutto è vicino a questa casa grandissima in un palazzo del 1970.
amsterdam 2

amsterdam 3

Il padrone di casa e ospite è Marcel van Woerkom , artista noto in Olanda sia per la sua attività di artista e designer che come personaggio inserito nel mondo delle telecomunicazioni nazionali.
Negli anni Settanta ha unito al suo impegno (ovviamente anche politico) di artista, l’attività di restauro e restyling di questo grande palazzo, rendendolo un moderno vittoriano.

maecel von

Per chi ama l’arte, il design e i viaggi (ad Amsterdam non si va mai troppo spesso e non si scopre mai abbastanza a fondo), questo soggiorno è a mio avviso imperdibile.

Vero Casa di Aprile
Su Vero Casa di aprile do qualche consiglio alle girovaghe che cambiano spesso casa su come arredare la vostra ennesima casa di passaggio. In edicola!

 

 

 

2 pensieri riguardo “Soggiornare a casa di un artista ad Amsterdam

  • Aprile 14, 2015 in 3:04 pm
    Permalink

    Wow that was unusual. I just wrote an incredibly long comment
    but after I clicked submit my comment didn’t appear.
    Grrrr… well I’m not writing all that over again. Regardless, just wanted to say
    superb blog!

    Risposta
  • Aprile 13, 2015 in 6:00 pm
    Permalink

    I like the helpful information you provide in your articles.
    I’ll bookmark your blog and check again here frequently.

    I’m quite sure I’ll learn many new stuff right here!
    Good luck for the next!

    Risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *