3 cantine per degustare il Porto di Oporto

Read it in English 

Una delle principali esperienze di Oporto è bere il Porto.

Questo vino divenuto famoso grazie all’ampio uso e importazione fatta in Inghilterra in tempi di magra e conflitti, raggiunge a mio avviso il massimo della sua espressione se bevuto sul lungofiume (Douro) nel quartiere Ribeira, patrimonio UNESCO, ma ho letto che il migliore si trova nelle cantine della sponda opposta, nel comune di Vila Nova de Gaia, porto vinicolo nato nel 1834 dalla fusione di Vila Nova e Vila Gaia.

oporto 3

La gradazione alcolica è abbastanza alta per via di una tecnica (la mutizzazione), che blocca la fermentazione del mosto mediante l’aggiunta di alcol proveniente dalla distillazione delle vinacce.
Tuttavia nelle sue versioni più leggere può essere usato anche come vino da meditazione (attenzione, in alcuni periodi della vita può far meditare troppo). Può essere sorseggiato anche come aperitivo o abbinato ai dolci, in particolare al cioccolato, o ai formaggi.

Veniamo alle vinerie/cantine in cui assaggiare le migliori selezioni delle varie tipologie (white – la mia preferita -, ruby, tawny, pink – la più recente-) di Porto.

download

Ferreira
Avenida Ramos Pinto, 70. Offre visite guidate (anche in italiano) in cui oltre a degustare permette di conoscere tutti i processi produttivi.

Ramos Pinto
Avenida Ramos Pinto, 380. Anche qui, degustazione, visita e museo annesso.

Calém
Avenida Diogo Leite, 344. Casa Vinicola fondata a metà 800, vanta moltissimi premi e riconoscimenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *