Festival a Dublino in primavera. Preparati a partire

Vuoi scommettere che dopo aver letto di questi festival a Dublino che si terranno nelle prossime settimane prenoterai un volo entro 3…2…1…
book now!

Chi mi conosce o legge da un po’ sa che ho alcuni punti fermi nella mia vita, alcune convinzioni cardine che la reggono in piedi e queste sono:

1 – Harry Potter senza Hermione sarebbe morto prima di trovare la pietra filosofale;
2 – Un pasto senza alcol non è che un inutile accumulo di calorie;
3 – Andare a Dublino è sempre una buona idea.

Oggi mi concentro sull’ultimo punto fermo della mia esistenza, perché è primavera e come ogni primavera Dublino mi manca da morire e perché un numero eccessivo di persone pensa a Dublino solo in prossimità di San Patrizio, ed è un vero peccato considerando che a Dublino è praticamente sempre San Patrizio.

Quindi oggi ti mando in questo manicomio a cielo aperto dove ci si sente sempre a casa, elencandoti i festival super belli e interessanti che si terranno nelle prossime settimane.

Si tratta di festival che si tengono sia in luoghi aperti che al chiuso, in giro per tutta la città da O’Connell st. alla periferia, per cui l’ideale è partecipare tra un giro di shopping low cost nei mercatini della città e una pinta sul terrazzo del Gravity Bar o nella mitica Temple Bar.

Allora preso l’agenda, la penna e il poste pay per prenotare i voli? Bene, ecco i festival a Dublino di questa (e di ogni) primavera.

Dublin Dance Festival, maggio

Ami il teatro? Ami la danza? Credi che poche cosa possano essere più teatrali della danza? Il Dublin Dance Festival is the right place to be!
Quasi 20 giorni di durata per uno dei festival più completi in tema “danza” al mondo, perché non si limita a proporre performance di quest’arte, ma unisce mostre, sessioni pratiche e workshop, avvicinamento alla danza e molto altro.
Anche chi non è dentro al mondo della danza ma ama l’arte in genere e ama lasciarsi trascinare verso nuove conoscenze diventerà dipendente da questo festival.

International literature festival, maggio

Chi legge, chi scrive, chi traduce, chi illustra libri o fumetti o chiunque sia vagamente interessata ad una di queste voci dovrebbe seriamente prendere in considerazione di partecipare a questo festival di letteratura internazionale!
Non è una delle (inutili) fiere del libro, anzi non ha nulla a che fare con queste ultime. Si tratta invece di un festival vero, in cui si parla di letteratura e di come il mercato editoriale possa essere a servizio della letteratura e dei suoi operatori. Non ci crederai ma gli editori sono davvero presenti per ascoltare quello che gli addetti al settore hanno da dire.

NB. se vuoi vivere un’esperienza lavorativa e umana interessante, rispondi alla call per volontari! 

festival a dublino

festival libri - viaggio

Convergence – maggio – giugno

Per viaggiatori e cittadini green, eco compatibili e a impatto zero, le conversazioni sulla resilienza civica che si tengono in tutta l’Irlanda dal 26 maggio al 9 giugno saranno linfa vitale.
festival a dublino

Ovviamente agli incontri, con i temi più disparati, non mancheranno momenti di poesia e musica e degustazioni di prodotti bio.

Bloomsday festival, 11- 16 giungo

Gli appassionati di Irlanda e di letteratura irlandese non hanno bisogno che io spieghi che cosa è il Bloomsday, chi è Bloom e che cosa possa essere il festival intorno alle due cose.
Per tutti gli altri, dico che Leopold Bloom è il protagonista di una delle opere di narrativa più interessanti e rivoluzionarie della storia, cioè l’Ulisse del mio amato James Joyce e il Bloomsday è il giorno in cui si svolge tutto il romanzo nonché il giorno in cui ogni anno persone appassionate e un po’ nerd “fanno cose” (reading, musica, eventi, persino colazioni in costume) per ricordare questa vera e propria giornata nazionale.
festival a dublino

Quello che era solo un goliardico giorno per nerd letterari è adesso uno dei più importanti e ricchi festival a Dublino.

Forbidden fruit festival, giugno

festival a Dublino - musica

Un festival unico e “cool” che unisce musica, parola, arte, moda, cibo e good vibes, che si tiene  l’Irish Museum of Modern Art.
Inoltre ci sono sin dalla home page dell’evento le info riguardanti l’accessibilità del festival e quindi possiamo inserirlo di diritto nella mappa dei festival accessibili d’Europa, visto e considerato che sono predisposti servizi per disabilità motorie e pedane in prossimità dei palchi.

Pride, giugno

Perché limitarsi ad un giorno di parata quando è possibile organizzare un’intera settimana di dibattiti, eventi musicali, letture e sessioni informative sui diritti LGBT e sul mondo intellettuale e culturale che ruota intorno a questo tema?
E che ci volete fare, a Dublino si ragiona così, se si può fare di più e meglio, si fa e basta!
festival a dublino
Per sapere i vari eventi che verranno organizzati prima della grande e colorata parata del Pride a Dublino, segui la pagina eventi del sito.

Nota a margine, ma neanche tanto: tra metà aprile e i primi di luglio il clima nella capitale irlandese è particolarmente gradevole, persino per chi non concorda con la mia teoria secondo cui la pioggia a Dublino è bellissima.

25 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.