Amanti dei mercatini di ogni tipo, a me! Ecco a voi i migliori mercatini di Lecce, divisi per tipologia, con tanto di indicazioni su come arrivarci.

Se si parla di mercatini Lecce ha decisamente qualcosa da rispondere!

Ce ne sono sia in centro che in periferia e sono ben forniti perché gli abitanti della città se ne servono spesso.
Insomma, a Lecce i mercatino sono una sorta di avamposto commerciale che ancora sfugge alle dinamiche della vendita di cartapesta e pietra leccese a tutti i costi e in ogni dove.

In particolare quello che si tiene due volte a settimana in via Bari, il primo del quale ti sto per parlare, mi mette nell’imbarazzo di togliere quel ino nella parola mercatino, perché in realtà è davvero grande e una mattinata ce la si trascorre tranquillamente.

Bando alle ciance, ecco dunque i principali mercati di Lecce e le indicazioni per arrivarci con i mezzi pubblici.

Ciao, io sono Sabrina, scrivo di viaggi, anche del tuo.
Seguimi qui sul blog e anche su Instagram e viaggia con me.

Mercato settimanale di Via Bari, Lecce

  • lunedì e venerdì mattina.
  • trasporti: dal centro, bus 32, 33, 34.
  • beni: abbigliamento, cibo, vintage, mobili, intimo, scarpe.
mercatino a lecce bisettimanale

Siamo in periferia, in uno dei quartieri più estesi e popolosi della città, una zona residenziale fatta di palazzi, parchetti e viali alberati.

Il mercato di via Bari è un’istituzione, un punto fermo per moltissimi leccesi, me compresa.

Si tratta di un mercato che si tiene il lunedì e il venerdì, dalle prime ore del mattino fino alle 12.00 – 13.00 (in estate, alle 12.00, fa già troppo caldo e quindi molte bancarelle chiudono prima, mentre nelle altre stagioni molti stand, soprattutto quelli alimentari, restano aperti anche fino alle 14.00).

Qui trovi di tutto: dall’abbigliamento fast fashion alle “robe di boutique” a costi calmierati, dalle scarpe made in China e India agli avamposti resilienti del miglior settore calzaturiero pugliese e italiano.

Per gli amanti del genere, il mercato di Via Bari ha anche una vastissima area di abiti vintage, che noi leccesi semplicemente chiamiamo “I Polacchi”, come avviene in molte altre città del centro sud Italia.

C’è stato infatti un periodo degli anno Ottanta in cui persone dell’Est Europa, soprattutto area sovietica e Polonia, vendevano in Italia nei mercati e nelle fiere di paese i loro cimeli usati, da macchine fotografiche a divise militari e anche, in molti casi, abiti. Questo è uno dei motivi per cui in Italia le are vintage dei mercati all’aperto vengono ancora chiamati “I Polacchi”.

Sempre in questo grande mercato, c’è anche un’area dedicata a mobili antichi e oggetti di rigatteria. Ma per il vintage di arredamento, continua a leggere perché non è questo il mercatino migliore.

Mercatino di Piazza Libertini

  • tutti i giorni (durante il periodo di Natale, anche il pomeriggio)
  • trasporti: se sei in centro, a piedi. Altrimenti qualunque bus che porti in centro
  • Beni: abbigliamento, fiori, scarpe, ninnoli e tintinnini etnici
mercatini a lecce - unsplash

Il mercati di Piazza Libertini è una bella esperienza da vivere un po’ per godere i colori di un piccolo mercatino in centro città, sia per apprezzare il percorso pedonale che costeggia il Castello Carlo V.

La scelta non è immensa, ma interessante e va dagli abiti e accessori etnici a un po’ di moda standard, scarpe e oggettini per la casa.

Un lato è interamente dedicato ai fiori e alle piante e questo dà una certa nota di colore a tutto lo spettacolo di questo street market del centro di Lecce.

Mercatino delle Pulci di Via XX Settembre, anche detto
Mostra mercato dell’antiquariato e del modernariato

  • ultima domenica del mese
  • trasporti: dal centro, bus 24 e 27 (o a piedi, pochi minuti di passeggiata)
  • beni: antiquariato mobili, gioielli e accessori.
mercatino vintage lecce

E ti pareva che ad un mercatino delle pulci dalla lunga tradizione, una città chic come Lecce non dovesse dare addirittura il nome di “mostra”?

ll mercatino dell’antiquariato di via XX Settembre è il classico mercatino delle pulci che unisce bancarelle svuota soffitta, in cui chi sa cercare trova cose davvero interessanti, a espositori molto specializzati in antiquariato e modernariato, spesso anche sottoposti a ottimi lavori di rigatteria, restauro e recupero conservativo.

Mercatino dell’antiquariato e modernariato di Castromediano

mercatini antiquariato provenza
  • ultima domenica del mese
  • trasporti: bus 23, puoi prenderlo da diverse zone del centro di Lecce
  • beni: antiquariato e modernariato

Praticamente attaccata a Lecce, Castromediano è una località che ospita uno dei mercatino di antiquariato e modernariato più amati dagli amanti del genere.

Specialità, mobili e accessori per la casa, oggettistica e cimeli di modernariato e antiquariato (a mio avviso, qui il modernariato è molto migliore dell’antiquariato).

Mercatino di San Cataldo

  • Domenica mattina
  • trasporti: da Lecce, linea 32
  • beni: abbigliamento (soprattutto fast fashion), cibo (ottimo)
pane mercato ortofrutticolo san cataldo

Per un mercatino vista mare, nelle marine leccesi, c’è quello della domenica, a San Cataldo.

Qui a mio avviso merita attenzione tutta la parte “food”, dove su camioncini ambulanti di panettieri, pescivendoli, latterie, ti verranno proposte primizie ormai difficili da trovare nei comuni supermercati.

Qui puoi trovare pane e taralli tra i migliori della zona, a mio avviso.

Mercato di Porta Rudiae

  • Tutti i giorni
  • trasporti: se sei in centro, a piedi. Altrimenti qualunque bus che porti in centro
  • beni: cibo.

In pieno centro, accanto a uno degli archi di trionfo che conducono nel centro storico (anche dette porte, in questo caso Porta Rudiae), si trova un mercato alimentare, al coperto, molto frequentato dagli abitanti del posto.

Aperto tutti i giorni tranne la domenica, di mattina, può essere un ottimo posto per fare una buona spesa e per acquistare primizie di stagione, prima o dopo una passeggiata nel centro storico.

Se sei un turista e soggiorni in un appartamento, fare la spesa qui è un modo ottimo per arricchire la tua esperienza di viaggio, nutrendo l’economia locale e mangiando cose buone.

A proposito di buon cibo, ti lascio anche una rassegna di indicazioni su
Dove mangiare a Lecce
Dove mangiare La Puccia leccese a Lecce
Dove bere a Lecce

dove mangiare la puccia a lecce

Ricapitoliamo

Mercatini di abbigliamento a Lecce

  • Mercato di via Bari, lunedì e venerdì mattina.
  • Mercato di Piazza Libertini, ogni mattina.

Mercatini Vintage e antiquariato a Lecce

  • Mercato di via Bari, lunedì e venerdì mattina.
  • Mercato di Via XX Settembre, ogni ultima domenica del mese
  • Mercatino dell’antiquariato e modernariato di Castromediano, ogni ultima domenica del mese

Food Market a Lecce

  • Mercato di via Bari, lunedì e venerdì mattina.
  • Mercato di Porta Rudiae, ogni mattina.
  • Mercato di San Cataldo, ogni domenica mattina.

Anche tu amante dei mercatini? Se hai domande, chiedi pure nei commenti!

Ti potrebbe piacere:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *