Itinerari in auto in Georgia: 3 idee tra mare, montagna, città.

Ecco a te tre itinerari in auto in Georgia, da poter modulare a seconda delle tue necessità e preferenze, tra città, mare, montagna, meditazione e avventura.

Dalla mia esperienza georgiana, la cosa che ho appreso e che non immaginavo è che propone passaggi extra cittadini, tra colline, aree protette, monasteri ed eremi, che sarebbe davvero un peccato perdere.
(Su Instagram trovi tutto il mio percorso tra Kutaisi, Imerezia e Tbilisi)

Dunque, l’on the road e la pianificazione di un itinerario in auto in Georgia è un’ottima soluzione per vedere la capitale ma anche per assaporare il senso di autenticità degli agglomerati minori e per godere delle sue aree verdi e bellissime zone costiere.

Qui raccolgo le informazioni che ho e ti indico 3 itinerari in auto in Georgia, che potrai modulare sulla base di tempo disponibile, resistenza alla guida e in base alla tua preferenza tra città, mare, montagna o tutti e tre.

Ma prima, partiamo alcune informazioni pratiche, tipo;

Come noleggiare un’auto in Georgia?

Per poter pianificare i tuoi itinerari in auto in Georgia, meglio prenotare in anticipo la tua auto a noleggio.
L’ideale è attraverso le compagnie presenti anche in aeroporto, di modo da prendere l’auto appena atterrati.
In realtà, anche molti hotel facilitano il noleggio, per cui il piano B è quello di fare un normale transfer verso la prima città di destinazione (Tbilisi o Kutaisi) e noleggiare l’auto non appena da il via alla fase “on the road”.

Ma veniamo agli itinerari.

Itinerario in Georgia in auto numero 1:
7-15 giorni tra città, parchi e mare.

cose da fare e da vedere a Tbilisi
vista del ponte della pace, Tbilisi, Georgia

Dalla maggior parte degli aeroporti italiani, i voli più comodi sono certamente verso la bellissima capitale georgiana, Tbilisi.
(Scopri tutte le cose da sapere e vedere a Tbilisi).

Consiglio di rimanere a Tbilisi almeno due o tre giorni, se non di più, perché si tratta di una città dalle mille anime e dai mille spunti.

Da qui, direi di ripartire in auto con destinazione Borjomi (tempo di guida, 2 ore e mezza).
Città nota per le sue sorgenti di acqua minerale ma soprattutto per il suo Parco Naturale florido e bellissimo. E poi anche perché qui si trova la residenza estiva della famiglia Romanov. Luogo gradevolissimo da visitare.

Da qui, magari dopo un giorno e mezzo o due, prendi la direzione Batumi.

Batumi è il capoluogo di una regione autonoma (Ajara) ed è peculiare per le sue spiagge e il mare cristallino (siamo sulle coste del Mar Nero).
Ha in comune con Tbilisi la capacità di straniare alternando aree residenziali e silenziose e coste piene di vita e movida, architettura moderna e punti eleganti e neoclassici come Europe Square.

Da Batumi, sempre in tre ore, si arriva a Kutaisi.

in auto a Kutaisi itinerario
Kutaisi


Kutaisi è degna di una sosta, per le cose da vedere e le esperienze da fare in questa che è la seconda città della Georgia (nonché uno degli insediamenti più antichi d’Europa), ma anche perché è strategica per visitare i monasteri eremitici della regione dell’Imerezia.
Qui ti dico tutte le cose interessanti da fare e da vedere a Kutaisi.

Cattedrale di Gelati, itinerario in auto Georgia
Cattedrale di Gelati

Qui, è bene fermarsi per almeno tre o quattro giorni proprio per godersi sia la città che la regione dell’Imerezia e i suoi eremi immersi nel verde.
Per andare dalla città ai monasteri più importanti della regione bisogna fare altre ore di auto, ma avere sempre Kutaisi come luogo di rientro è la soluzione migliore.

1 – Tbilisi (2-4 giorni) –> Borjomi (3 giorni) –> Batumi (3 giorni) –>
Kutaisi (2-4 giorni a seconda se vuoi restare solo in città o vedere anche gli eremi).

Itinerario in Georgia in auto numero 2:
Città e mare (7-10 giorni)

Se ti piace l’idea vivere le due principali eppure molto molto diverse città georgiane e il suo mare più bello, la triangolazione Kutaisi – Batumi – Tbilisi (o vice versa) è l’itinerario più adatto a te.
Puoi atterrare a Kutaisi o a Tbilisi a seconda dei voli diretti più comodi; ad esempio, diverse città del Sud hanno, grazie a WizzAir, diverse possibilità verso Kutaisi, mentre da Milano e Roma i diretti sono per Tbilisi.
Kutaisi come detto merita qualche giorno, da un paio se si vuole restare in zona, a 4 o anche 5 per visitare sempre in auto la regione.
Da Kutaisi a Batumi, ci sono le solite tipiche tre ore di auto. La strada che unisce Batumi a Tbilisi invece è più lunga (quasi 7 ore) quindi potrebbe essere utile fare una sosta intermedia, tipo a Borjomi, a meno che non si parta la mattina presto.

Kutaisi (2-4 giorni) –> Batumi (3 giorni) –> Tbilisi (2-4giorni)
oppure
Tbilisi –> Batumi –> Kutaisi

Itinerario in Georgia in auto numero 3:
Città e natura boschiva e meditativa
(7-10 giorni)

eremi Imerezia_Itinerario Georgia

Come accennavo, Kutaisi è un perfetto punto di appoggio per esplorare la regione dell’Imerezia. Tra le cave di Prometeo, i monasteri di Gelati e Motsameta e Jvati, nella regione c’è ben più di qualcosa da vedere, per un lasso di tempo che non è inferiore ai tre giorni.

Da qui, sempre in auto, un’idea può essere quella di spostarsi a Tbilisi e terminare nella raggiante capitale il tuo viaggio, restituendo l’auto in aeroporto o una sede dell’agenzia di noleggio.
In pratica, usando due città come punto di riferimento, è possibile scoprire città e aree silenziose di natura meditativa (e prima di Tbilisi, a mio avviso, un po’ di silenzio e calma sono utili).

itinerari in auto in georgia
itinerari in auto in georgia

One thought on “Itinerari in auto in Georgia: 3 idee tra mare, montagna, città.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *