Foliage: Dove andare questo autunno per un weekend di (economica) bellezza

Read it in English 

Ormai ci siamo congedati dall’estate, e questo è un dato appurato con il quale stiamo cercando di far pace.
Ma sappiamo tutte e tutti che il miglior modo per lasciare andare senza rimpianti la stagione delle escursioni, delle ferie, del mare e dell’esotico è fare una sana e serena pianificazione dei prossimi viaggi… partendo proprio dalle settimane imminenti.

Perché sì, les amis, l’autunno è un periodo fantastico per viaggiare sia per ragioni economiche (le compagnie vivono un momento di abbassamento dei costi tra due alte stagioni, cioè l’estate e i mercatini di Natale) sia per ragioni estetiche, che vedono le capitali e le città minori ricoperte di foliage e colori accesi e bellissimi.

Il foliage autunnale è ormai una delle cose di cui molti viaggiatori esteti vanno alla ricerca, perché il rumore delle foglie secche sotto i piedi sono un toccasana per la salute della mente e i colori accesi dell’autunno sono… una manna dal cielo per la tua gallery su instagram 😉

Allora ecco per te dei consigli per bellissimi ed economici week-end getaway, cioè fughe di un paio di giorni in città particolarmente belle nel periodo autunnale.

Edimburgo

Edimburgo in poco tempo - migliore itinerario

Se sposti lo sguardo sulla colonna alla tua destra vedrai l’anteprima di un mini video su 6 curiosità su Edimburgo (puoi vederlo tutto senza uscire da questo post ;-). La prima delle 6 che ho voluto segnalare è che questa città ospita ben 112 parchi.
CENTODODICI!! Devo approfondire il motivo per cui questa bellissima capitale a misura umana, ricca di mistero e magia, sia perfetta per un week end all’insegna dei colori accesi dell’autunno?

Per altro, se programmi un viaggio per i giorni di Halloween, sappi che Edimburgo è tanto accogliente quanto “creepy”, misteriosa e oscura (sì, tutte queste caratteristiche insieme).



Booking.com

Sofia

viaggio da sola a sofia

Spostiamoci invece su città che ti potrebbero davvero stupire: hai mai considerato la capitale bulgara come destinazione? Data la frequenza di voli molto low cost degli ultimi due anni molto probabilmente sì.
Che tu non ci sia mai stata o che tu abbia visitato Sofia in un altro periodo dell’anno, questa città val bene una visita autunnale.

I suoi parchi, alcuni dei quali molto grandi, come i Borisova Gradinia, sono un concentrato di foglie che danzano sugli alberi, cadono leggermente a terra e si posano al tuo passaggio.
Passeggiare in questa città, con un verde urbano che può fare invidia alle più note capitali Europee, è una “travel experience” da vivere.
Fidati, scegli Sofia e poi mi dirai se non ho ragione.

nb. fino a fine novembre le temperature sono tutto sommato miti, a differenza di altre aree dell’est.

nb 2. sempre sulla destra, poco sotto il video su Edimburgo, troverai un altro video che ti mostra Sofia in autunno. Poi non dire che non ti do consigli chiari e circostanziati.



Booking.com

Belgrado 

Purtroppo Belgrado è collegata all’Italia in maniera meno capillare rispetto a Sofia, ma se parti da Milano e Roma puoi trovare voli davvero molto convenienti verso questa città che, oltre ad avere un centro storico molto bello, ha anche il principale parco urbano, Kalemegdan,  in pieno centro.

Questo parco ha di diverso rispetto a molti altri in Europa il fatto di essere un centro di vita sociale, come se fosse una grande piazza.

Qui, distinti anziani si fermano a giocare a carte e a scacchi sotto gli occhi attenti di ragazzi giovanissimi, mentre altri coetanei camminano mano nella mano o contemplano da una panchina il bellissimo paesaggio, al di sotto della collina.

Bucarest

foliage_bucarest_viaggio autunno
Bucarest, parco Herastrau

A proposito di luoghi nei quali è possibile arrivare in breve e con poco, anche i diretti per Bucarest sono molto aumentati negli ultimi anni.

La capitale rumena è ricca di parchi e verde urbano e in particolare il parco Herastrau è pieno di alberi a foglie caduche che in autunno regalano il meglio sul piano cromatico.



Booking.com

Londra 

panchina_foliage_autunno
ph. alexandru stavrica – unsplash

Lo dico sempre che è sempre il momento adatto per andare a Londra.
Sarà che la prima volta che l’ho vista è stato proprio in autunno, sarà che  una delle città d’Europa e del mondo che più ti sanno assorbire nei loro ritmi e bioritmi, sta di fatto che Londra in autunno è una meta che suggerisco a tutte e a tutti.

Suggerisco un viaggio a Londra soprattutto a chi ci è già stato, magari più volte, così da non sentire l’esigenza ovvia e giusta di voler vedere più cose possibile e potrei così dedicare soprattutto all’esperienza foliage.

Parigi 

anthony-delanoix-parigi_foliage_autuno
Parigi, ph. anthony delanoix, unsplash

Stesso identico discorso vale per Parigi, i cui viali alberati e l’aria frizzanti di ottobre e novembre sono il perfetto abbinamento per godersi passeggiate piene di colori durante le quali fare fotografie bellissime, o perdersi in contemplazioni sulla bellezza e sul tempo che passa e si rinnova.



Booking.com

Budapest

Budapest, ph. daniel olah - unsplah
Budapest, ph. daniel olah – unsplah

Ti avevo già dato diversi motivi per visitare Budapest in autunno  e ovviamente i suoi spazi verdi che diventano rossastri sono uno di questi.
Non solo, anche le luci sul Danubio, unite ai colori dei suoi viali alberati, aumentano l’emozione che il foliage autunnale può dare.
Se non hai un buon rapporto con il freddo ti consiglio Budapest entro le prime settimane di ottobre, perché poi il freddo inizia ad essere un po’ più intenso.

Hai mai fatto un viaggio autunnale all’insegna delle foglie caduche? Quali altre città mi consiglieresti e perché?

26 pensieri riguardo “Foliage: Dove andare questo autunno per un weekend di (economica) bellezza

  • ottobre 12, 2018 in 8:50 am
    Permalink

    Molto belle queste mete, e Sofia è stata una sorpresa. Devo dire che anche a me piace molto l’autunno, più che altro perchè per me è sinonimo di viaggi. Altrimenti l’autunno mi ricorda l’inverno che è in arrivo, un po’ di tristezza. Complimenti per le foto, quella di Bucarest è meravigliosa!

    Risposta
  • ottobre 8, 2018 in 8:45 pm
    Permalink

    Adoro l’autunno, trovo che sia la stagione più romantica ed è da sempre quella che prediligo per i miei viaggi e proprio in questi giorni mi ritrovavo a pensare ad una meta per un weekend lungo ed i tuoi consigli ad est mi hanno ispirato, ancora non abbiamo deciso quale delle tre sarà la meta anche se Sofia mi sta sussurrando “scegli me, scegli me”!

    Risposta
  • ottobre 8, 2018 in 5:59 am
    Permalink

    Bellissimo post. Mi hai fatto venire voglia di andare in ognuna delle città che suggerisci. Forse partirei da Sofia e poi proseguirei verso Budapest e Belgrado. Ho voglia di romanticismo…

    Risposta
    • ottobre 9, 2018 in 3:37 pm
      Permalink

      Il giro dell’Est che hai programmato in poche parole, lasciatelo dire, è epico! Farsi tutte e tre queste capitali una dietro l’altra è bellissimo.

      Risposta
  • ottobre 7, 2018 in 5:03 pm
    Permalink

    Queste mete sono tutte una più interessante dell’altra. Sai che davvero non saprei quale scegliere? Forse le capitali dell’est d’Europa.

    Risposta
  • ottobre 7, 2018 in 12:06 pm
    Permalink

    L’autunno è la stagione migliore per viaggiare a mio avviso, non è caldo ed è economicamente conveniente.

    Risposta
  • ottobre 6, 2018 in 2:45 pm
    Permalink

    E niente per me l’unica è Parigi❤ l’unica e la sola anche per il folliage

    Risposta
  • ottobre 6, 2018 in 12:13 pm
    Permalink

    Sono stata a Bucarest in autunno proprio un paio di anni fa ed è esattamente come la descrivi tu. Il parco Herastrau è bellissimo! L’altra meta che mi conquista sempre, in ogni stagione, è sicuramente Parigi..

    Risposta
  • ottobre 6, 2018 in 10:16 am
    Permalink

    Ottimi suggerimenti! Io ho vissuto il fascino autunnale di Edimburgo e devo dire che è magia pura! Quest’anno mi piacerebbe molto visitare Bucarest e Parigi! 🙂

    Risposta
  • ottobre 6, 2018 in 6:43 am
    Permalink

    Io amo l’autunno! Da sempre è la mia stagione preferita, infatti viaggio sempre tra ottobre e novembre, quest’anno mi aspetta Madrid. Ma i tuoi consigli sono davvero perfetti per un viaggio autunnale. Io aggiungerei anche New York, però non bastano un paio di giorni :), l’ho visitata in autunno, in stile Autumn in New York ed era meravigliosa XD

    Risposta
  • ottobre 5, 2018 in 8:45 pm
    Permalink

    tutti posti che trovo molto interessanti ma Parigi non so… non mi ha presa. sarò una mosca bianca ma preferisco Londra e le altre città da te proposte che prima o poi visiterò, sono bellissime!

    Risposta
  • ottobre 5, 2018 in 3:49 pm
    Permalink

    Il mio sogno è Edinburgo: sono anni che medito di andarci e credo che l’autunno sia la stagione per coglierne la magia

    Risposta
  • ottobre 5, 2018 in 3:48 pm
    Permalink

    Quante belle idee, davvero ottimi consigli per vedere foliage meravigliosi…
    Poi ci sarebbe la meravigliosa New York con Central Park, ma tanto economica purtroppo non è!;)

    Risposta
  • ottobre 5, 2018 in 12:44 pm
    Permalink

    Sono stata l’ anno scorso a Barcellona a a novembre ma non c’ era traccia di foglie rosse! Quest’ anno andiamo sulle nostre montagne: abbiamo già toppato sul lago di Tenno, speriamo nel lago di Braies il prossimo week end!

    Risposta
  • ottobre 5, 2018 in 6:29 am
    Permalink

    se proprio dovessi scegliere tra questi località andrei a Budapest perchè non ci sono mai stata, grazie per i consigli

    Risposta
  • ottobre 4, 2018 in 5:41 pm
    Permalink

    L’autunno è la mia stagione preferita proprio per i suoi colori, a Sofia, Londra e Parigi ci sono stata in Autunno, ma le altre città che suggerisci sono proprio da vedere. Potrei cercare qualche low cost per Edimburgo, che continuo a rimandare….

    Risposta
  • ottobre 4, 2018 in 3:58 pm
    Permalink

    Bell’articolo tutte bellissime mete ognuna con molte cose interessanti da visitare.

    Risposta
  • ottobre 4, 2018 in 11:33 am
    Permalink

    C’è davvero l’imbarazzo della scelta! Però la foto di Bucarest, parco Herastrau, mi colpisce particolarmente. Con i colori che riflettono nel lago, é così romantico e malinconico.

    Risposta
  • ottobre 3, 2018 in 1:33 pm
    Permalink

    Si ha l’imbarazzo della scelta grazie al tuo articolo, forse se proprio devo scegliere sceglierei Londra.

    Risposta
  • ottobre 3, 2018 in 6:54 am
    Permalink

    Credo che fra tutte le proposte, Bucarest è quella che mi affascina di più!
    Parigi è bellissima ma comunque abbastanza… caruccia

    Risposta
  • ottobre 2, 2018 in 11:28 pm
    Permalink

    Ciao 🙂 le tue proposte per un autunno d’eccezione sono numerosissime. Davvero ho l’imbarazzo della scelta. Opto per Londra anche se Belgrado non mi dispiace affatto.
    Maria Domenica 🙂

    Risposta
  • ottobre 2, 2018 in 11:39 am
    Permalink

    Sono appena tornata da Londra dove le foglie stanno appena iniziando a ingiallire e a cadere: non ancora forse il momento top, ma che spettacolo! E poi comunque per me è always time for a trip to London!
    Sofia mi è piaciuta tantissimo, Edimburgo pure, a Belgrado volevo andarci il prossimo autunno ma non ho trovato voli decenti nei giorni in cui avrei potuto prendere ferie… e ho ripiegato su Atene: chissà se mi darà delle soddisfazioni dal punto di vista del foliage.
    Buona giornata 🙂

    Risposta
    • ottobre 2, 2018 in 1:48 pm
      Permalink

      Ma sai che ad Atene non ci sono ancora stata? Secondo me mi stupirà tantissimo! Facci sapere tutto attraverso blog, faccialibro, instagram e tutto il resto ok?

      Risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *