Argomenti per un blog: come scegliere?

Guida agli argomenti per un blog: quali nicchie cresceranno nei prossimi anni, come sceglierle e quali errori non fare all’atto della decisione.

Fammi indovinare: hai la passione per la scrittura e stai pensando di creare un blog, ma non sai di che cosa scrivere o, molto più probabilmente, hai tante idee e sei indecisa. La cosa che sai è che vorresti comunque che fosse letto, che riceva traffico e che accontenti i lettori. E magari, vorresti anche farlo diventare un lavoro o parte del tuo lavoro.

(Qui ho scritto qualcosa di utile su come guadagnare con un blog in meno di un mese)

Tuttavia sei ancora nella fase preliminare in cui ti chiedi: “ma quale argomento posso trattare? Qual è più utile in ottica strategica, laddove sembra che già tutti abbiano scritto di tutto?”

Se ho indovinato seguimi fino alla fine perché, da esperta di scrittura sul web, formatrice di decine di blogger, posso decisamente darti delle risposte utili a questi dubbi e aiutarti a scegliere gli argomenti per un blog che ti possa dare belle soddisfazioni.

Se hai bisogno di qualche dritta più specifica, contattami.

Prima di elencarti quali sono, nel 2020-2021, le nicchie con maggiore potenziale, e prima di darti un elenco di possibili argomenti e sotto-nicchie meno trattati, quindi più competitivi, devo però, per etica, farti delle premesse importantissime.

sabrina seduta sul divano con computer guarda in camera e sorride

Argomento blog: il tuo argomento del cuore non sbaglia mai.

Come dico sempre nelle consulenze personalizzate e nei percorsi di crescita di un blog, l’argomento ideale per il tuo blog è l’argomento nel quale tu sei competente e puoi dare un sincero e obiettivo valore aggiunto.

Non lo dico per semplice retorica: alcuni parametri fondamentali nell’indicizzazione, cioè della possibilità di avere molto traffico grazie a quante volte Google e gli altri motori di ricerca propongono i tuoi contenuti alle ricerche dei lettori, oggi sono
– la costanza,
– la verticalità,
– la tua capacità di accontentare la reale necessità dei lettori all’atto della ricerca.

Se scrivi di argomenti che ti piacciono, di cui sei esperta, se racconti cose in cui puoi dare un effettivo valore aggiunto, sarà più facile creare un piano editoriale costante e verticale, con titoli e articoli che vengano intercettati dai motori di ricerca come la tua vera area di competenza.

Se hai una passione della quale vorresti raccontare, possiamo prendere insieme la tua idea e farla diventare un progetto strutturato, anche lavorativo.

come diventare blogger famosa

La nicchia di un blog non è importante quanto la scrittura SEO

Altra premessa importantissima da tenere presente, prima ancora di definire quali sono “le nicchie” o gli argomenti che portano più traffico:

Se non conosci le basi e le altezze della scrittura SEO, puoi creare il blog dall’argomento più ricercato del secolo, ma non ti indicizzerai mai.
Lo so, è una realtà dura ma è la verità.
La SEO è la scrittura orientata a farsi intercettare dai motori di ricerca.
Ma attenzione: i motori di ricerca premiano i contenuti scritti per accontentare davvero il pubblico di lettori, quindi scrivendo in ottica ottimizzata SEO, non scrivi per Google ma per i tuoi lettori.

Elenco delle nicchie e degli argomenti per blog in crescita tra 2020-2021

blog di una travel blogger - bilancio sabrina barbante

Business e lavoro online

Il 2020 ha messo del tutto in discussione il nostro modo di percepire e vivere il mercato del lavoro. Tutti siamo consapevoli che per “essere al sicuro”, ammesso e non concesso che ci si possa sentire così dopo 10 anni di recessione e al netto di una pandemia, bisogna diversificare le entrate e il lavoro stesso.
Quindi sempre più persone vogliono sapere come fare per guadagnare online e ci sono decine e decine di ricerche online su questo argomento ogni giorno.

Social (consigli per usare i social e lavorare con i social)
Se sei un esperto di social (social media strategist, esperta di adv o sponsorizzate cross mediali) pensa all’ipotesi di condividere i tuoi consigli e la tua expertise su un blog.

Benessere mentale, mindfullness, benessere olistico
Un tempo interesse solo di persone alto spendenti, oggi la salute della mente e gli stili di vita salutari sono sempre più al centro degli interessi trasversali di tutte le persone, indipendentemente dallo status socio economico e livello di istruzione.

Fitness e Yoga
Il primo lockdown ha avvicinato anche i più irriducibili pantofolai alle pratiche di fitness dolce e allo yoga.
Riuscire a declinare questi argomenti in testi scritti in ottica SEO può garantire un alto potenziale di crescita.

Arte
Considerata a lungo la sorella povera dello storytelling online, oggi non solo l’arte passa anche dal web ma sono sempre di più le agenzie e i brand che collaborano con blogger che parlano di arte (con cognizione di causa). Se vuoi sapere come fanno i blogger a collaborare con le agenzie, ne parlo nel mio percorso Full Blogger, dedicato a chi vuole lavorare con il suo blog.
Ma attenzione ad evitare gli articoli di mostre temporanee, per le ragioni che ti spiego nel paragrafo finale.

Tecnologia
Ogni giorno nascono centinaia di nuove App, nuovi aggiornamenti per mobile, nuovi cellulari, nuovi tablet sui quali tante persone cercano informazioni e recensioni.

GLI EVERGREEN: ok, ma con declinazioni specifiche.
Viaggi, cucina, libri, moda e bellezza non usciranno mai di moda.

Persino i viaggi, nonostante il lockdown, sono un argomento che comunque continua ad essere “ricercato” online dai lettori che non vogliono smettere di viaggiare e sognare.
Ma è importante differenziarsi: posizionati in una specifica tipologia di viaggi (green, di coppia, di gruppo, LGBT), sulla cucina VEG, crudista o gluten free, moda etica o artigianale o armocromica, beauty fai da te o per specifici tipi di pelle ecc.
Anche scrivere di libri è un’idea sempreverde, nonostante non siamo un paese di accaniti lettori. Ma è sempre importantissimo saper trovare una chiave narrativa particolare e conoscere benissimo il proprio target e i suoi intenti di ricerca.

Tipo di argomenti del blog da evitare

crescita blog

Ci sono alcuni tipi di blog che avranno sempre una difficoltà in più degli altri nell’essere trovati sui motori di ricerca e, dunque, nell’essere letti.

Questi sono i blog che parlano “di tutto un po’ “, cioè di nulla nello specifico. I blog molto incentrati sul “lifestyle”, che ormai vuol dire tutto e niente… ma senza tutto.

Se hai tanti interessi, è persino preferibile creare più blog (perché creare un blog costa pochissimo) che crearne uno con più di tre categorie che parlano di argomenti troppo diversi tra loro.

Infine, purtroppo non si indicizzano bene gli articoli che parlano di eventi legati a date circoscritte, per cui qualunque blog abbia molti articoli di questo tipo nel suo piano editoriale può avere più difficoltà nell’indicizzazione. Non è solo il caso dei siti di arte, che parlano solo di mostre temporanee, ma anche di fashion blog che parlano solo (o troppo) di sfilate o i siti lifestyle che parlano di eventi.

Ti sono venute un po’ di idee? Di che cosa ti piacerebbe scrivere e su che cosa vorresti diventare una voce autorevole in Italia?

blog argomenti - quali argomenti per il blog

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *